aumentando l’efficacia del vaccino nei neonati

Riferimenti

Neonati e bambini da 1 a 12 mesi di età sono i principali destinatari di vaccini, perché sono a rischio molto più elevato di infezione rispetto agli adulti. Tuttavia, le loro risposte ai vaccini sono molto più deboli rispetto a quelli degli adulti. Vi è la necessità di nuovi vaccini contenenti adiuvanti che funzionano specificamente nei giovanissimi.

ricercatori theernment supportato progettato un romanzo, adiuvante sintetico che gli obiettivi di due recettori distinti sulle cellule immunitarie che normalmente riconoscono gli acidi nucleici da virus. In esperimenti di laboratorio, questo adiuvante attivato non solo le cellule immunitarie dagli adulti, ma anche quelli di neonati, che lo rende un potenziale candidato per vaccini somministrati ai neonati.

Delta inulina è un altro coadiuvante che può essere utile per vaccini somministrati ai neonati. La somministrazione di un vaccino contro l’influenza con inulina delta protetto topi neonati dalle infezioni, mentre il vaccino contro l’influenza non adiuvato non ha protetto gli animali appena nati. Inoltre, studi su animali hanno dimostrato che le madri in gravidanza immunizzati con un vaccino contro l’influenza contenente l’adiuvante inulina delta, ma non il vaccino contro l’influenza non adiuvato, avevano anticorpi nel loro latte che potrebbe proteggere i neonati contro l’infezione influenzale fatale.

Ganapathi L, Van Haren S, Dowling DJ, Bergelson io, Shukla NM, Malladi SS, Balakrishna R, Tanji H, Ohto U, Shimizu T, David SA, Levy O. Il imidazoquinoline toll-like receptor-7/8 agonista ibrido- 2 induce potentemente la produzione di citochine da neonati e adulti leucociti umani. PLoS ONE (2015).

Honda-Okubo Y, Ong CH, Petrovsky N. Advax delta inulina adiuvante sormonta immaturità immunitaria nei topi neonati consentendo in tal modo una singola dose di vaccino contro l’influenza di protezione. Vaccino (2014).

Honda-Okubo Y, Kolpe A, Li L, N. Petrovsky Una vaccinazione singolo con vaccino inattivato influenza H1N1 formulato con Delta inulina adiuvante (Advax) sormonta associata alla gravidanza soppressione immunitaria e migliora la protezione passiva neonatale. Vaccino (2014).