dosaggio beta-carotene

Le dosi di seguito si basano sulla ricerca scientifica, pubblicazioni, uso tradizionale, o perizie. Molte erbe e integratori non sono stati accuratamente testati, e la sicurezza e l’efficacia non può essere provata. Marchi possono essere realizzati in modo diverso, con ingredienti variabili, anche all’interno della stessa marca. Le dosi inferiori potrebbero non essere applicabili a tutti i prodotti. Si consiglia di leggere le etichette dei prodotti, e discutere le dosi con un operatore sanitario qualificato prima di iniziare la terapia.

L’American Heart Association raccomanda di beta-carotene da una dieta ricca di frutta, verdura e cereali integrali piuttosto che attraverso gli integratori. Il consumo di cinque porzioni di frutta e verdura al giorno fornisce 6-8 milligrammi di beta-carotene.

Per la degenerazione maculare senile, 20-50 milligrammi di beta-carotene è stata presa per via orale al giorno per 5-14.2 anni.

Per la prevenzione del cancro, 6-75 milligrammi di beta-carotene è stata presa per via orale al giorno o ogni altro giorno per 1-14.2 anni. Nota: Alcune ricerche hanno trovato un aumento del rischio di morte o di cancro con la supplementazione di beta-carotene.

Per la cataratta, 20-50 milligrammi di beta-carotene è stata presa ogni giorno o ogni altro giorno per 5-8 anni.

Per gli effetti collaterali di chemioterapia, 250 milligrammi di beta-carotene è stata presa per via orale al giorno per 21 giorni, seguiti da 75 milligrammi al giorno.

Per le condizioni polmonari croniche, 20 milligrammi di beta-carotene è stata presa per via orale al giorno per 5-8 anni.

Per la fibrosi cistica, 10-300 mg di beta-carotene è stata presa al giorno per 14 giorni a 14 mesi.

Per il diabete, 50 mg di beta-carotene è stata presa ogni altro giorno per nove anni.

Per protoporfiria eritropoietica, 25-300 mg di beta-carotene è stata presa per via orale quotidiana.

Per l’HIV, 60mg di beta-carotene è stato preso tre volte al giorno per via orale per 1-3 mesi.

Per la riduzione della mortalità, 1.2-50 mg di beta-carotene è stata presa al giorno oa giorni alterni per 28 giorni a 14,1 anni. Nota: Alcune ricerche hanno trovato un aumento del rischio di morte o di cancro con la supplementazione di beta-carotene.

Per leucoplachia orale, 60-360 mg di beta-carotene è stata presa per via orale giornaliera o settimanale per sei mesi ad un anno.

Per polimorfa eruzione luce, 75-180 mg di beta-carotene è stata presa per via orale quotidiana.

Per la gravidanza, 4.5 milligrammi di beta-carotene è stata presa all’inizio quotidiana prima di 20 settimane di gravidanza, anche 2,173-2,307 milligrammi di beta-carotene in olio di palma rosso è stato preso per via orale al giorno per otto settimane con inizio alle 26-28 settimane di gravidanza.

Per scottature, 15-180 mg di beta-carotene è stata presa per via orale al giorno per 3-24 settimane.

Per protoporfiria eritropoietica, a partire dai 1-4 anni, la dose giornaliera era di 60-90 milligrammi di beta-carotene per via orale, per 5-8 l’età la dose giornaliera era 90-120 milligrammi, per 9-12 anni la dose giornaliera era 120- 150 milligrammi, per 13-16 di età, la dose giornaliera era di 150-180 milligrammi, e per 16 anni e più anziani la dose giornaliera era di 180 milligrammi di beta-carotene per via orale, con un potenziale per aumentare di 30-60 milligrammi al giorno nei bambini sotto i 16 anni anni, fino ad un totale di 300 milligrammi al giorno in quelli oltre 16 se c’è resistenza. Inoltre, 30-150 mg di beta-carotene è stata presa al giorno per via orale.

Per polimorfa eruzione luce 30-150 milligrammi di beta-carotene è stata presa al giorno per via orale.

Questa monografia evidence-based è stato preparato dalla collaborazione Natural Research standard